Politica / Napoli

Commenta Stampa

Graziano, Napoli alla Bit per promuovere cultura turismo e imprese


Graziano, Napoli alla Bit per promuovere cultura turismo e imprese
15/02/2013, 11:29

“Dobbiamo promuovere l’immagine di Napoli, le grandi attrattive turistiche della città, le tante iniziative messe in campo sia dalle istituzioni che dalle imprese”. Per il Presidente dell’Unione Industriali di Napoli, Paolo Graziano, “la presentazione alla Bit, da parte del Comune di Napoli e della Sezione Turismo dell’Unione Industriali, dell’Agenda culturale e turistica 2013 della città, è un tassello significativo di una strategia finalizzata a diffondere e sostenere lo sforzo di rilancio da tempo in atto. La collaborazione tra Industriali e Comune s’inquadra nel metodo che ci ha consentito di raggiungere obiettivi importanti come America’s Cup e l’avvio del Grande Progetto Pompei. Di Napoli per anni si è parlato per le criticità e per le emergenze che ne segnavano, e in diversi casi purtroppo ancora ne condizionano, la vita quotidiana. Ma per crescere c’è bisogno anche di fare massa critica mettendo insieme i soggetti attori dello sviluppo e valorizzando il bello che c’è. E’ giusto quindi che, nell’ambito di un evento di rilevanza internazionale come quello di Milano, si sia parlato delle meraviglie del Tesoro di San Gennaro, si sia fatto il punto su un’opera di grande valore non solo per la mobilità ma anche per l’arte come la Metropolitana in fase di completamento, si sia colta l’occasione per fare marketing virtuoso su una manifestazione come la Borsa Mediterranea del Turismo, che si terrà ad aprile e che è diventata a pieno titolo una classica nel panorama fieristico del comparto”.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©