Politica / Politica

Commenta Stampa

Lombardi propone: “Sette deputati in ogni commissione”

Grillini ancora in protesta: sit-in davanti a commissioni


Grillini ancora in protesta: sit-in davanti a commissioni
11/04/2013, 21:50

Non accenna a finire la protesta dei 5 Stelle contro il ritardo sull'avvio delle commissioni parlamentari. Dopo l'occupazione o meglio la 'partecipazione', così l’hanno definita i deputati grillini, ai lavori dell'unica commissione operativa, quella speciale di Montecitorio, i parlamentari del Movimento 5 Stelle stanno pensando a nuove forme. "Siamo creativi" , dichiara Roberta Lombardi. La Lombardi spiega che tra le ipotesi più plausibili ci sarebbe quella di far mettere i sette deputati di ogni commissione, seduti in circolo davanti alla porta chiusa di ogni commissione per cui è stato designato. Adoperarsi, quindi, a lavorare dinnanzi alle porte chiuse delle commissioni, parlare e lavorare come se si fosse dentro le aule, invece vietate dai questori. Questo, però, è ancora da stabilire. Una soluzione definitiva potrebbe giungere dopo la nuova riunione indetta per domani.  

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©

Correlati