Politica / Politica

Commenta Stampa

Con un post zittisce le voci di Appendino candidata

Grillo blinda Di Maio: "I sindaci non saranno premier"


Grillo blinda Di Maio: 'I sindaci non saranno premier'
18/05/2017, 17:12

"Ci tengo a ribadire che nel M5S vige una regola chiara e semplice: ogni portavoce eletto porta a termine il suo mandato e durante il suo svolgimento non può candidarsi a svolgere altre cariche". Un semplice post scriptum al termine del post quotidiano sul blog di Beppe Grillo, stabilisce l'inderogabilità di quella norma. 

Ma perchè scriverla? E' noto che il Movimento 5 Stelle, salvo cambiamenti dell'ultima ora, presenterà Luigi Di Maio come candidato premier alle elezioni dell'anno prossimo o quanto meno come uomo di punta del Movimento 5 Stelle. Ma negli ultimi tempi si moltiplicano le voci che vogliono la candidatura a Palazzo Chigi dell'attuale sindaco di Torino, Chiara Appendino, considerata più affidabile degli altri esponenti di M5S. Per questo Grillo ha preferito chiudere ogni discussione con un post. Ma questo è anche il segno di come Grillo abbia sempre meno controllo su coloro che sono nel Movimento e si aspettano di fare altro che applaudire il padrone quando vengono tirati su i cartelli. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©