Politica / Politica

Commenta Stampa

L'affondo dopo un comizio a Padova

Grillo contro Napolitano: "I partiti? Servono solo a lui"


Grillo contro Napolitano: 'I partiti? Servono solo a lui'
27/04/2012, 20:04

PADOVA - “Se il presidente della Repubblica parlando di qualunquismo si riferiva al mio movimento sbaglia. Noi non siamo qualunquisti: abbiamo 450 rappresentanti già eletti in comuni e regioni”.
Non ce la fa Beppe Grillo, e risponde a tono al Presidente della Repubblica, a margine di un comizio tenuto in provincia di Padova. L’ex comico, leader del Movimento Cinque Stelle e acerrimo nemico della casta, ha poi rincarato la dose: “E poi se ha parlato riferendosi a noi per darci contro - ha aggiunto Grillo - ha sbagliato perché si schiera e il Presidente della Repubblica non deve essere schierato deve essere il presidente di tutti”.
Poi la stoccata finale: “I partiti non sono fondamentali - ha aggiunto - c'è democrazia anche senza i partiti. Sono fondamentali per lui”.

Commenta Stampa
di Gaia Bozza
Riproduzione riservata ©