Politica / Politica

Commenta Stampa

Critiche leader M5S anche per Letta, Monti e Alfano

Grillo contro Napolitano:"Responsabile aborto delle Intese"

Grillo sul caso Cancellieri:"lo ha deciso Napolitano"

Grillo contro Napolitano:'Responsabile aborto delle Intese'
20/11/2013, 19:13

ROMA- Ancora una volta Beppe Grillo si scaglia contro Napolitano in un post dal titolo "Spaccanopolitano". "Napolitano è il collante di questa situazione. Lui è responsabile dell'aborto delle Larghe Intese che oggi sono un colabrodo, lui è responsabile della sua rielezione che avrebbe dovuto rifiutare per dar spazio a un rinnovamento come poteva essere Rodotà. Spaccanapoli. Simm a Napule paisà. Il legittimo sospetto che i partiti si stiano spaccando per fornire deputati e soprattutto senatori a sostegno di Capitan Findus Letta è più che legittimo". Queste le dure parole che riserba al Capo di Stato il leader di Movimento Cinque Stelle.

Seguono una serie di attacchi di Grillo contro il premier Letta, Alfano, Monti e poi verso altri ancora; tante le critiche random. Il leader di M5S si pronuncia anche sul caso Cancellieri imputando colpe ancora una volta a Napolitano: "Questo governo spudorato che non caccia la Cancellieri in nome della stabilità, la stabilità dei morti e dei decrepiti, deve durare a qualunque costo, con qualunque mezzo. Lo ha deciso Napolitano. Vuolsi colà dove si puote".

Commenta Stampa
di Flavia Stefanelli
Riproduzione riservata ©