Politica / Politica

Commenta Stampa

Sul suo blog un attacco per rimediare poltrone di peso

Grillo frigna: "A noi il Copasir e la Vigilanza Rai"


Grillo frigna: 'A noi il Copasir e la Vigilanza Rai'
27/04/2013, 14:54

Ancora una volta Beppe Grillo sbatte i piedi per terra, come un bambino capriccioso: vuole la presidenza del Copasir (la commissione di controllo sui servizi segreti) e della Vigilanza Rai. 
Infatti scrive sul suo blog: "Più di otto milioni di italiani che hanno dato il loro voto al MoVimento 5 Stelle sono considerati intrusi, cani in chiesa, terzi incomodi, disprezzati come dei poveri coglioni di passaggio. Ora, dopo l'osceno colloquio notturno a tre, in cui due persone, Berlusconi e Bersani, hanno deciso tutto, governo, presidenze della Repubblica, programma, al cospetto dell'insigne presenza di napolitano, il M5s non vedrà rispettati i suoi diritti di presiedere le commissioni del Copasir e della Vigilanza Rai. Andranno all'opposizione farlocca della Lega e di Sel, alleati elettorali di Pdl e pdmenoelle. Un quarto degli elettori è di fatto una forza extraparlamentare". 
In realtà non sta scritto da nessuna parte che quelle due sedie vanno al Movimento 5 Stelle. Vanno ad uno dei partiti non al governo, basta.  A questo punto sta a Grillo scegliere: o prova a raggiungere un accordo con Pd e/o Pdl per avere almeno una delle due, oppure prova a farsi valere con la forza dei numeri, rischiando di perdere tutto. Certo che è strana questa fama grillina di poltrone, dopo che da mesi dicono che a loro non interessano. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©