Politica / Politica

Commenta Stampa

Più i rimborsi spese e gli altri benefit

Grillo: "I parlamentari prenderanno 6000 euro al mese"


Grillo: 'I parlamentari prenderanno 6000 euro al mese'
08/04/2013, 10:54

ROMA - Cominciano a trapelare i contenuti della riunione "segreta" del Movimento 5 Stelle tenutasi sabato in un casolare di Roma. In particolare, emergono due punti. Il primo è che c'è fermento, tra i deputati e i senatori del M5S per quanto riguarda i rapporti col Pd. Non tutti concordano con lo "splendido isolamento" che Grillo sta portando avanti. Dopo tutto, perchè lasciare che questa legislatura si chiuda così rapidamente e senza che sia cambiato nulla?
Ma soprattutto si è tornati sugli stipendi dei parlamentari. Inizialmente Grillo aveva detto che ciascun parlamentare grillino avrebbe preso solo 2500 euro al mese. Poi aveva aggiunto che oltre ai 2500 euro, ci sarebbe stata la diaria e ogni altro rimborso spese documentato. Adesso taglia la testa al toro: 6000 euro al mese (cioè i 2500 netti di stipendio più 3500 euro di diaria) più i vari rimborsi spese (affitto, trasporto, ecc.). 
Un netto cambio di rotta da parte del leader 5 Stelle. Che indica come i grillini si stiano abituando  alla bella vita nei palazzi della Capitale. E come la austerità propugnata dai grillini sia molto in bilico

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©