Politica / Politica

Commenta Stampa

Riflessioni su secessione e Crimea dal blog di Grillo

Grillo: "L'idea dell'autodeterminazione sarebbe una catastrofe per l'Europa"


Grillo: 'L'idea dell'autodeterminazione sarebbe una catastrofe per l'Europa'
24/03/2014, 11:46

Beppe Grillo, dal suo blog, scrive e ci spiega quali lezioni arrivano dalla Crimea e quali "insegnamenti" si possono trarre per le democrazie europee.

Il leader del M5S parte con una provocazione: "Mentre in Veneto si stanno facendo le prove generali per la secessione sotto gli occhi stupiti di giornalisti post datati e di storici da strapazzo, dall'Ucraina arrivano due lezioni: il colpo di Stato 'democratico' e l'autodeterminazione dei popoli 'antidemocratica'".

Soffermiamoci sul secondo aspetto, quello dell'autodeterminazione.
In Crimea, dopo l'occupazione russa, è stato indetto un referendum che ha avuto le sembianze di un plebiscito: partecipazione altissima e la percentuale di voti favorevoli all'annessione alla Russia che si è attestata al 96,6 per cento. Dall'Occidente, però, è arrivata la dichiarazione di illegittimità del referendum stesso: Usa e Europa (Germania in testa) non danno credito alla consultazione.

A tal proposito ecco le parole di Grillo: "La seconda lezione che arriva dall'Ucraina è il referendum tenuto in Crimea in cui hanno votato i tre quarti degli aventi diritto e il 96,6% ha votato per l'annessione alla Russia. Il referendum è stato bollato dalle democrazie occidentali come illegittimo. Ora, se passasse il principio che attraverso un referendum un popolo possa decidere di non far parte di una Nazione ed eventualmente ricongiungersi a un'altra, per l'Europa costruita sul concetto ottocentesco di Nazione dopo il crollo degli Imperi, sarebbe una catastrofe. C'è la fila per l'autodeterminazione, dalla Catalogna, alla Scozia, ai Paesi Baschi, alla Bretagna, al Veneto, a Trieste. In Italia l'idea di decentralizzare i poteri dello Stato centrale prima del prossimo naufragio economico e istituzionale e di mantenere allo Stato poteri fondamentali è una soluzione per bloccare le spinte centrifughe in atto. Non è secessione, come non lo è negli Stati federali come gli Stati Uniti e la Svizzera. La Padania non è mai esistita, ma la Repubblica di Venezia è durata mille anni".

Commenta Stampa
di Elisa Manacorda
Riproduzione riservata ©