Politica / Politica

Commenta Stampa

Sostituito dall'amministratore delegato Orsi

Guarguaglini lascia Finmeccanica con 4 milioni di euro in più


Guarguaglini lascia Finmeccanica con 4 milioni di euro in più
02/12/2011, 09:12

ROMA - Pier Francesco Guarguaglini lascia la poltrona di Presidente di Finmeccanica. La decisione è giunta ieri, al termine del consiglio di amministrazione. Il suo posto è stato preso dall'amministratore delegato Giuseppe Orsi, che quindi cumulerà le due cariche. Anche la moglie di Guarguaglini, Marina Grossi, presidente della Selex, una delle società controllate da Finmeccanica, è destinata a lasciare il suo incarico in tempi stretti.
Il problema sono le ultime indagini, in cui il Presidente uscente di Finmeccanica è accusato di aver creato fondi neri, attraverso un sistema di sottofatturazioni con la Selex, per pagare i politici. Ma le polemiche non si fermano alla sfera giudiziaria; fa discutere anche la decisione di concedergli una buonuscita di 4 milioni di euro, nonostante quest'anno Finmeccanica avrà un passivo elevatissimo.
Ma anche la nomina di Orsi non è piaciuto a molti. Per esempio c'è stata la viva contrarietà di Antonio Di Pietro, leader dell'Idv: "La pezza è peggiore del buco perché Orsi, che mantiene il doppio incarico, è il massimo della rappresentazione spartitoria dei partiti nelle aziende pubbliche".

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©