Politica / Regione

Commenta Stampa

Il manager indagato sponsorizzato da Palazzo S. Lucia

Hubler compare tra i papabili al Ruggi D’Aragona


.

Hubler compare tra i papabili al Ruggi D’Aragona
18/09/2013, 17:21

NAPOLI - Incredibile ma vero: Mario Hubler, ex numero 1 di Bagnolifutura e Acn, pluri indagato per il disastro ambientale dell’ex italsider da una parte, e nella maxi inchiesta su  Coppa America Napoli dall'altro, finisce, per “miracolo”, tra i papabili manager del Ruggi D'Aragona, il prestigioso nosocomio salernitano alla ricerca di un rilancio. E che rilancio, dopo tanti disastri,  il presidente della regione Campania, principale sponsor dell’ingegnere Hubler, poteva evitare di propinare all'ente ospedaliero un nome che ha già palesemente fallito altrove. Questo su un lato pratico, ma dall’altro c’è anche quello morale, per il quale una persona con un curriculum di tutto rispetto come mister “puttanata”, nomignolo che si è guadagnato nell’ambiente dopo aver espresso questa scomoda ma realistica frase proprio sull’America’s Cup partenopea per la quale, manco a dirlo, compare tra i principali indagati, doveva evitare di mostrarsi, pur nella considerazione che un posto al sole non si nega a nessuno.

 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©