Politica / Regione

Commenta Stampa

L'8 aprile i sindaci consegneranno le fasce tricolori

I comuni lombardi protestano per i tagli del governo


I comuni lombardi protestano per i tagli del governo
02/04/2010, 14:04

MILANO - 400 sindaci lombardi, in rappresentanza dei rispettivi comuni, giovedì 8 aprile si riuniranno davanti alla Prefettura di Milano, per consegnare simbolicamente le fasce tricolori in segno di protesta. All'origine di questa scelta, la protesta per i tagli che il governo centrale sta facendo ai comuni suddetti (in realtà i tagli riguardano tutti i trasferimenti verso gli enti locali, ndr), mentre poi vengono stanziati - per esempio - 80 milioni per Roma.
La cosa curiosa è che sono per la maggior parte sindaci di destra, cioè della Lega Nord e del Pdl. Insomma sindaci che appartengono alla stessa parte politica di quel Formigoni che è stato appena eletto Presidente della Regione Lombardia. Ma se non c'è comunicazione neanche all'interno di una stessa parte politica, come si può pensare di creare quegli indispensabili rapporti istituzionali che nel federalismo - così tanto propagandato - sono indispensabili?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©