Politica / Politica

Commenta Stampa

Emendamento bipartizan presentato nel Milleproroghe

I partiti sottraggono 100 milioni allo Stato con l'ennesima sanatoria


I partiti sottraggono 100 milioni allo Stato con l'ennesima sanatoria
18/01/2012, 15:01

ROMA - Ancora una volta i partiti dimostrano di essere come i maiali del romanzo "La fattoria degli animali": tutti sono uguali ma c'è chi è più uguale degli altri. E lo dimostrano per l'ennesima volta: nel decreto "Milleproroghe" hanno stabilito - con emendamento bipartizan - l'allungamento dei termini al 29 febbraio 2012 di una sanatoria, già approvata l'anno scorso, che consente loro di sanare tutte le multe ricevute nel corso dell'anno per l'affissione selvaggia dei manifesti con la modica cifra di 1000 euro all'anno per provincia. Insomma, se la caveranno con poche migliaia di euro, al posto di un centinaio di milioni di euro di multa che nel corso del 2011 sono state inflitte.
La denuncia proviene dai Radicali, che presentano questa denuncia praticamente ogni anno. Perchè purtroppo è ogni anno che vengono presentate denunce del genere. Che poi sono la causa indiretta di quello scempio - visibile praticamente in ogni città - che avviene durante le elezioni, quando i manifesti elettorali sono affissi ovunque, soprattutto dove non dovrebbero. Dopotutto, perchè non farlo, dato che c'è la sicurezza di non pagare le multe (almeno non secondo la legge)?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©