Politica / Regione

Commenta Stampa

I provvedimenti della Giunta Regione Campania


I provvedimenti della Giunta Regione Campania
23/07/2013, 16:11

NAPOLI - Si è riunita a palazzo Santa Lucia la Giunta regionale della Campania presieduta da Stefano Caldoro.

 

Su proposta congiunta del presidente e dell’assessore alla Cultura Caterina Miraglia sono stati individuati i progetti a valenza internazionale cui verranno destinate risorse nell’ambito del programma degli inteventi di promozione culturale di cui al PAC III°.

 

La Giunta ha deciso che verranno finanziati il cinema dei ragazzi del Giffoni Film festival e i Comuni capoluoghi della Campania sedi di teatri municipali. 

 

Su proposta dell’assessore al Bilancio Gaetano Giancane è stato approvato il rendiconto generale della regione per l’esercizio finanzario 2012.

 

Su proposta dell’assessore al Lavoro e Formazione Severino Nappi è stato approvato il nuovo modello operativo di accreditamento degli operatori pubblici e privati per l’erogazione dei servizi di istruzione e formazione professionale e dei servizi per il lavoro in Campania; si è deciso altresì di adeguare il regolamento di attuazione della legge 14/2009 in materia di lavoro e formazione nella parte relativa ai tirocini, in attuazione dell’Accordo del gennaio scorso tra Governo, Regioni e Province autonome.

 

Su proposta dell’assessore al Turismo Pasquale Sommese sono stati approvati i criteri e gli indirizzi per la concessione di sovvenzioni per la coproduzione di opere cinematografiche e televisive in grado di valorizzare e promuovere il territorio regionale nel mondo.

 

Infine, su proposta dell’assessore ai Trasporti Sergio Vetrella la Giunta ha definito le spese d’istruttoria sui procedimenti amministrativi di competenza della Regione in materia di demanio marittimo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©