Politica / Regione

Commenta Stampa

I sindacati danno l'ok al progetto forestazione


I sindacati danno l'ok al progetto forestazione
22/06/2012, 15:06

Il Comitato interassessorile di programmazione in materia forestale, istituito con la legge 1/2012, ha incontrato le organizzazioni sindacali di categoria per il nuovo programma di manutenzione dell’infrastruttura forestale per il biennio 2012/2013.

Ai lavori, coordinati dal consigliere del presidente Caldoro per l’Agricoltura Vito Amendolara, erano presenti tra gli altri il consigliere regionale Sergio Nappi e i segretari regionali FAI CISL, FLAI CGIL e UILA UIL Santese, Carotenuto e Rivetti.

Le attività di manutenzione del patrimonio forestale - 450 mila ettari, pari a un terzo del territorio regionale – avverranno sulla base di un programma d’azione unitario, già approvato dal Comitato, con i seguenti obiettivi: difesa del suolo, prevenzione dei rischi e messa in sicurezza del territorio; cura della biodiversità e del paesaggio; promozione di filiere certificate e di nuove forme di imprenditorialità in campo forestale; aggiornamento tecnico e professionale delle maestranze.

Le OO.SS. sindacali regionali di FAI-FLAI-UILA, nel corso dell’incontro hanno sottolineato le criticità che tutt’ora permangono nel settore della forestazione, dovute soprattutto alla mancanza delle risorse economiche necessarie, e nel prendere visione dei nuovi documenti di programmazione forestale, hanno condiviso la proposta, ritenendola utile ed innovativa.

Cgil, Cisl e Uil hanno dato la piena disponibilità delle strutture nazionali di categoria ad accompagnare l’azione della Regione nel sollecitare un incontro urgente col ministro per una rapida assegnazione da parte del Governo delle risorse necessarie per attuare le nuove politiche forestali predisposte per la Campania.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©