Politica / Regione

Commenta Stampa

Ianniciello: "si agli stati generali della piccola borghesia"


Ianniciello: 'si agli stati generali della piccola borghesia'
26/04/2011, 17:04

“Piccolo e Pagano sono quelli che vogliono i negozi chiusi il 1 maggio per furore ideologico. – lo ha detto in una nota il Presidente della Commissione Attività Produttive in Consiglio Regionale Massimo Ianniciello - Piccolo e Pagano richiamano le posizioni assunte dalla Cgil che ha duramente contestato l’apertura dei negozi il 1 maggio a Roma e Firenze. Per Piccolo e Pagano - ha concluso Ianniciello - la battaglia ideologica passa sopra i centri produttivi”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©