Politica / Parlamento

Commenta Stampa

IANNUZZI, COSENTINO NON COMPATIBILE CON GOVERNO


IANNUZZI, COSENTINO NON COMPATIBILE CON GOVERNO
10/10/2008, 15:10

 

Per il segretario regionale del Partito Democratico, Tino Iannuzzi, la "permanenza del sottosegretario all'Economia, Nicola Cosentino, al Governo non é compatibile con il dovere primario che la politica ed i partiti hanno di tutelare e preservare le Istituzioni". "Gli articoli apparsi sulla stampa - afferma Iannuzzi in una nota - chiamano di nuovo in causa il sottosegretario per vicende gravi e delicate. Il Pd della Campania ribadisce la necessità che la lotta intransigente e senza quartiere per l'affermazione della legalità e per la vittoria dello Stato sui poteri criminali, impone alla politica ed ai partiti scelte limpide per cancellare qualsiasi ombra ed ogni sospetto sulle Istituzioni". "Il Pd - conclude - è impegnato con determinazione su questa frontiera decisiva sia per la democrazia sia per la convivenza civile delle nostre comunità. Pertanto, in attesa dell'accertamento dei fatti, riteniamo la permanenza in carica nella responsabilità del Governo del sottosegretario non compatibile con il dovere primario che la politica ed i partiti hanno di tutelare e preservare le Istituzioni".

Commenta Stampa
di Vincenzo Rubano
Riproduzione riservata ©