Politica / Regione

Commenta Stampa

Napoli. Iniziativa del deputato del Pdl dopo la rapina

Iapicca chiede a Berlusconi i soldi per le telecamere


.

Iapicca chiede a Berlusconi i soldi per le telecamere
04/10/2010, 17:10

NAPOLI - Maurizio Iapicca, deputato del Pdl, ha deciso di parlare con Silvio Berlusconi della delicata situazione di Napoli in merito alla micro delinquenza. Il parlamentare del centrodestra è stato vittima di una rapina nel salotto buono della città, ovvero nel quartiere Posillipo, a via Petrarca. La moglie era in macchina ad aspettarlo. Lui all’interno della farmacia “Kernot” per degli acquisti. Due, al massimo tre minuti di panico. Irrompono due rapinatori col volto coperto da passamontagna. Il primo punta alla cassa. Il secondo spinge Iapicca in un angolino, lo mette con le spalle al muro e gli punta la pistola alla tempia. Mettono a segno la rapina e scappano. Con la moglie del deputato in macchina ad assistere alla scena sena poter far nulla. Impaurita e sorpresa.
Il deputato campano ai microfoni di “Julienews” ha rilasciato un’intervista (nel video allegato all’articolo) ed ha annunciato che parlerà con Berlusconi affinché il governo aumenti gli stanziamenti in favore della sicurezza del capoluogo partenopeo. Una sinergia con la Regione per finanziare innanzitutto l’istituzione delle telecamere in città, almeno nei punti più caldi.

Commenta Stampa
di Giovanni De Cicco
Riproduzione riservata ©