Politica / Regione

Commenta Stampa

Idv avanza proposte concrete su nucleare, bollette e acqua


Idv avanza proposte concrete su nucleare, bollette e acqua
04/01/2010, 12:01

NAPOLI - La Campania può fermare con legge regionale la scelta dello Stato di impiantare una centrale nucleare sul proprio territorio? La privatizzazione dell’acqua è ineluttabile? Chi ha diritto e a quanto ammontano i nuovi sconti per le bollette di luce, gas e telefono? C’è una strada per ridurre le tariffe Rc auto? E’ possibile assegnare incentivi all’occupazione senza mediazioni politiche?

A queste e ad altre domande si risponderà oggi lunedì 4 gennaio 2010 alle ore 16 in una conferenza stampa organizzata presso la sede di Napoli di Italia dei Valori in via Ferdinando Del Carretto 26 alla quale parteciperanno il segretario regionale di Idv on. Nello Formisano, il consigliere regionale di Idv e presidente della commissione Bilancio Nicola Marrazzo e il responsabile nazionale Politiche per il Mezzogiorno di Idv Marco Esposito.

Italia dei Valori ha presentato e fatto approvare cinque emendamenti qualificanti nella Finanziaria regionale 2010, tali da incidere direttamente nella vita delle famiglie (si pensi ai bonus sulle bollette energetiche e telefoniche) e allo stesso tempo di indicare un futuro per la Campania all’insegna del rispetto per l’ambiente, della giustizia sociale, della semplificazione burocratica e dello sviluppo.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©