Politica / Politica

Commenta Stampa

"Modifiche ad art. 18 procurano solo licenziamenti"

Idv, Monti su Statuto lavoro? Una perla


Idv, Monti su Statuto lavoro? Una perla
13/09/2012, 19:36

ROMA - Forti dichiarazioni del premier Mario Monti durante un intervento a dibattito organizzato dalla Societa' italiana di scienze politiche: "Certe disposizioni dello Statuto dei lavoratori, ispirate dall'intento molto nobile di proteggere la parte piu' debole, il lavoratore hanno contribuito a determinare un insufficiente creazione di posti di lavoro".
Il premier,  sollecitato da Gianfranco Pasquino, ha inserito la sua considerazione in un discorso più  generale riferito alle politiche economiche del passato ed in particolare a "certe disposizioni, giustamente, tese a tutelare le parti deboli nei rapporti economici" che "hanno finito, impattando nel gioco del mercato, per danneggiare le stesse parti che intendevano favorire".
Il premier poi è  intervenuto sul suo futuro: “Sono molto sereno”, e “spero che l'agenda Monti si trasformi entro la fine del governo in una serie acta Monti. Quando ci sarà un altro governo sarò lieto se le cose nelle quali abbiamo creduto possano avere pieno sviluppo con tutte le correzioni che saranno dovute”.
Quanto alle decisioni per il Paese e alle riforme che saranno prese dopo il voto, “saranno i futuri parlamenti e gli stessi futuri governi a metterle a punto”. Il professore ribadisce poi la sua estraneità a qualsivoglia arruolamento partitico: “Non ho mai aspirato ad essere un tecnico di area, è più facile conquistare e mantenere prestigio a 360 gradi se si è al di fuori della politica”.

Rosario Scavetta

AGGIORNAMENTO ORE 19:36
''Lo sapevamo che bastava solo aspettare un po' per sentire la perla della giornata, che arriva direttamente dal presidente del Consiglio: lo Statuto dei lavoratori danneggia la creazione dei posti di lavoro. Siamo arrivati al paradosso! Le modifiche apportate dal governo e dalla maggioranza all'art. 18 per ora hanno prodotto solo il risultato dei primi licenziamenti senza giusta causa''.
Sono queste le parole di Felice Belisario, capogruppo dell'Idv a palazzo Madama in merito allo Statuto Lavoro.

Commenta Stampa
di Erika Noschese
Riproduzione riservata ©