Politica / Regione

Commenta Stampa

Chiesto lo scioglimento del segreto di stato

Idv: processo alla storia, il Risorgimento alla sbarra


.

Idv: processo alla storia, il Risorgimento alla sbarra
24/10/2011, 14:10

NAPOLI – Un vero e proprio processo alla storia quello inscenato dell’IDV partenopeo che ha fatto sedere sullo scranno degli imputati niente poco di meno che Giuseppe Garibaldi, Vittorio Emanuele II, Giuseppe Mazzini e Francesco II di Borbone. L’unità d’Italia ha ancora troppe ombre per poter unire il Sud ad un Nord che si è arricchito ed ha progredito con il danaro sottratto al Regno delle due Sicilie affamando e costringendo il Meridione ad aprire l’omonima crisi che condusse alle emigrazioni di massa. A questo scopo l’Idv napoletana ha presentato un’interrogazione al governatore Caldoro affinché si attivi per fare in modo che cada il segreto di stato su quelle realtà inconfessabili celate nei fascicoli e dossier redatti durante il Risorgimento e nel periodo di poco antecedente l’Unità Nazionale. Per l’occasione è stata presentato l’ultimo libro di Dora Liguri “Quell’ ‘amara’ Unità d’Italia”.

Commenta Stampa
di Rosario Lavorgna
Riproduzione riservata ©