Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Antonio DI Pietro parte lancia in resta

Idv: subito sfiducia per Romano oppure andiamo via


Idv: subito sfiducia per Romano oppure andiamo via
14/07/2011, 13:07

ROMA - L'Italia dei Valori non intende aspettare altro tempo: o si discute subito, appena terminata l'approvazione della manovra finanziaria, della sfiducia al Ministro dell'Agricoltura Saverio Romano oppure loro abbandoneranno i lavori delle aule parlamentari e delle COmmissioni. E' Antonio Di Pietro a dirlo: "Se dopo il via libera definitivo alla manovra la mozione non verrà discussa e votata in aula alla Camera, l'Idv non parteciperà più ai lavori. L'ultimo ministro arrivato è già inquisito. Per questo il governo deve andare a casa. Abbiamo presentato una mozione individuale di sfiducia e chiediamo che la prossima settimana venga messa ai voti. Fino a quando non sarà votata la mozione, abbandoneremo l'aula. Dopo l'approvazione della manovra non parteciperemo più ai lavori".
Romano sta per essere rinviato a giudizio con imputazione coatta (cioè il Pm chiedeva l'archiviazione ma il Gip ha "costretto" il Pm a chiedere il rinvio a giudizio) ma ha detto che non intende dimettersi perchè lui è innocente  si tratta solo di una vendetta della magistratura contro di lui per aver sostenuto il governo Berlusconi

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©