Politica / Parlamento

Commenta Stampa

IERVOLINO E DOMENICI SI DIFENDONO, LA ANNUNZIATA PUNGE


IERVOLINO E DOMENICI SI DIFENDONO, LA ANNUNZIATA PUNGE
07/12/2008, 16:12

Rosa Russo Iervolino e Leonardo Domenici ospiti a "In mezz'ora" di Lucia Annunziata. La questione morale nel Pd, a Napoli e a Firenze, viene affrontata diversamente dai due sindaci. Il primo centra l'attenzione sui poteri forti nel capoluogo campano, che a detta dell'ex ministro dell'Interno condizionano le linee della stampa quando c'è da discutere di scelte strategiche sulla città. Il secondo, meno a suo agio, se la prende con il sistema generale della politica. Due città sotto i riflettori, per inchieste presenti e probabili. Ma Domenici parla come gli avversari del Pdl, anche secondo la Annunziata, quando discorre di presunzioni mediatico-giudiziarie. In pratica un vero e proprio match tra i due e la giornalista, con l'ultima che rinfaccia più volte ai due - soprattutto al sindaco di Firenze - di usare linguaggi "berlusconiani".

Commenta Stampa
di Giulio d'Andrea
Riproduzione riservata ©