Politica / Parlamento

Commenta Stampa

IL 25 LA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE DIBATTITO IN PROVINCIA CON ESPOSITO E LE DIPENDENTI


IL 25 LA GIORNATA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE DIBATTITO IN PROVINCIA CON ESPOSITO E LE DIPENDENTI
22/11/2008, 11:11

 

       Un dibattito a microfono aperto con le dipendenti della Provincia e le ragazze impegnate nelle attività del servizio civile. È l’iniziativa promossa dall’assessore alle Pari opportunità, Lucia Esposito, in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, che ricorre il prossimo 25 novembre.  L’appuntamento è in programma nell’aula consiliare dell’Ente, a partire dalle ore 15.30, e sarà introdotto dal saluto del presidente della Provincia, Sandro De Franciscis.
       “Nel decennale di questa ricorrenza proclamata dall’Onu, la Provincia di Caserta – spiega l’assessore Esposito – intende sollecitare una riflessione sul tema attraverso la discussione, laddove possibile, nei luoghi di lavoro pubblici e privati, nelle scuole e nelle università, nelle famiglie e invita ad osservare un minuto di silenzio per ricordare le migliaia di donne vittime della violenza maschile e per dire basta alla violenza sulle donne”.
       L’assessore Esposito sottolinea i dati relativi al fenomeno: “In Italia il 30 per cento delle donne ha subito almeno una violenza nella vita e il 90 per cento delle violenze si consuma in ambiente domestico o familiare. A ciò si aggiunga la circostanza che ancora troppe donne non hanno la percezione esatta di quanto accade: meno della metà, infatti, ritiene che si tratti di reato. Contrariamene ai luoghi comuni, inoltre, la violenza sessuale è praticata soprattutto dagli italiani e non dai cittadini stranieri. Si tratta – conclude – di numeri davvero insopportabili”.
Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©