Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il 26 maggio in piazza plebiscito evento contro il nucleare


Il 26 maggio in piazza plebiscito evento contro il nucleare
14/03/2012, 12:03

Napoli, 14 marzo - "Trasformare lo spirito umano, per un mondo libero dalle armi nucleari". A far scoppiare una "bomba non atomica" in piazza del plebiscito a Napoli, sabato 26 maggio alle ore 21, saranno in tanti. Musicisti, attori, registi, uomini di cultura. Una lunga maratona, caratterizzata dallo slogan "Napoli suona senzatomica", organizzata dall'Associazione Culturale "Determino gli eventi". Sul palco tanti big della musica, da Teresa De Sio a Eugenio Bennato, da Almamegretta a Karl Potter, da Audiodue a Antonio Onorato. Con loro Bisca, Ciccio Merolla, Federico Salvatore, Gruppo Operaio e Marcello Colasurdo, Zezi, Ernesto Lama, Hai:Aguaplano, Alessandra Iorio, Andrea Belli e Ostinato, Canio Loguercio, Daniela Carelli, Diversamente Rossi, Her, Massimo Masiello. Molti gli attori che hanno annunciato la loro presenza: Enzo De Caro, Marisa Laurito, Mario Porfito, Marzio Onorato, Patrizio Rispo, Stefano Sarcinelli, Ernesto Lama, Antonio Pennarella, Pietro De Silva, Eleonora Ivone.
I dettagli organizzativi saranno resi noti nei prossimi giorni. Dalla presidente dell'associazione "Determino gli eventi", Anna Brancati, solo un'anticipiazione: "Tre conduttori ed un filosofo ci guideranno per mano attraverso l’arte e la musica, unico linguaggio universale che riesce ancora e sempre ad unire coscienze, culture, anime".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©