Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il Consiglio comunale commemora le vittime della nave Costa Concordia


Il Consiglio comunale commemora le vittime della nave Costa Concordia
20/01/2012, 14:01

Nella prima ora di attesa della formazione del numero legale, il Consiglio Comunale, presieduto da Raimondo Pasquino, ha svolto il question time.
Nella prima interrogazione il consigliere Moretto, alla luce delle disfunzioni delle problematiche cimiteriali del trasporto salme e del servizio carente per l’inumazione ed esumazione, ha invitato l’Amministrazione a stipulare convenzioni esterne per l’affidamento con tariffari che impediscano il lucro.
Il consigliere ha inoltre sollecitato la convocazione di un Consiglio comunale monotematico per affrontare il problema globale dei cimiteri. Nella replica l’Assessore Tuccillo ha comunicato l’orientamento dell’Amministrazione, nel prossimo Bilancio di previsione, di rafforzare il servizio pubblico nell’erogazione dei servizi cimiteriali con una copertura del finanziamento attraverso gli introiti tariffari. Il consigliere Moretto si è dichiarato insoddisfatto poiché, a suo avviso, la privatizzazione del servizio potrebbe portare un ritorno economico.
Con la seconda interrogazione il consigliere Moretto ha invitato l’Amministrazione a liberare la struttura di proprietà comunale, attualmente assegnata all’Associazione Officina 99 ed adiacente all’attuale sede della IV Municipalità, per accorpare gli uffici della Municipalità Poggioreale Vicaria attualmente dislocati. L’assessore Tuccillo si è riservato di approfondire la questione ed il consigliere Moretto si è dichiarato insoddisfatto.
Nel terzo question time il Consigliere Palmieri, ha chiesto le modalità di assegnazione dell’ex sede della Circoscrizione Ponticelli all’associazione “comitato festeggiamenti Maria SS della Neve”a seguito di accordi con il presidente della Municipalità. Dopo la risposta dell’assessore Tuccillo che trattasi di un’assegnazione provvisoria in quanto non è stato esibito alcun titolo giustificativo, il consigliere Palmieri si è dichiarato soddisfatto.
Anche dopo la risposta dell’assessore Tuccillo al quarto question time sulle cause del differimento della consegna della struttura di proprietà comunale nell’ex mercatino rionale Monterosa, attualmente custodita dal personale di una cooperativa (16 operatori) e imputabile a problemi di inagibilità dovuti ad infiltrazioni di acqua e ad un potenziamento dell’impianto elettrico, il consigliere Palmieri si è dichiarato soddisfatto.
Nell’ultimo question time il consigliere Palmieri ha criticato il ritardo della realizzazione, da parte dell’Amministrazione, del progetto del raddoppio del centro Direzionale, nonostante si sia proceduti all’esproprio ed allo sgombero dell’area mercatale ex mercato ortofrutticolo. L’assessore Tuccillo ha risposto che provvederà ad approfondire la questione ma il consigliere Palmieri si è dichiarato insoddisfatto.
Dopo l’appello iniziale, presenti 39 consiglieri, il Presidente Pasquino ha invitato l’Aula ad osservare un minuto di raccoglimento per le vittime della Nave Costa Concordia.
Al termine il Sindaco de Magistris ha comunicato il trasferimento di due deleghe dell’Assessora Anna Donati: la delega della “Protezione Civile” viene mantenuta in capo al Sindaco mentre quella concernente gli ”impianti tecnologici” viene ripartita tra gli assessori in virtù della competenza in materia e della destinazione d’uso della struttura.
Sono poi intervenuti, ai sensi dell’articolo 37, i consiglieri Fucito, Coccia, Pace, Santoro, Attanasio, Fiola, Varriale, Moretto, Moxedano ed Antonio Borriello.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©