Politica / Politica

Commenta Stampa

Respinto il ricorso della Polverini

Il Consiglio di Stato: "In Lazio elezioni entro febbraio"


Il Consiglio di Stato: 'In Lazio elezioni entro febbraio'
27/11/2012, 19:34

ROMA - Niente rinvii: le elezioni in Lazio per il rinnovo del Consiglio regionale vanno effettuate al più presto. Così ha deciso il Consiglio di Stato,  respingendo il ricorso che il Presidente regionale uscente, Renata Polverini, aveva fatto a fronte di analoga sentenza del Tar Lazio. Quindi ora, considerando che devono esserci 45 giorni per i comizi elettorali, le elezioni vanno fissate tra metà gennaio e i primi di febbraio. Senz'altro non si può fare l'election day ad aprile, come chiedeva il Pdl e la Lega; nè farle il 10 marzo come chiedeva il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. 
A questo punto la Polverini ha 5 giorni di tempo per decidere la data: entro domenica dovrà comunicare la data delle elezioni regionali.
Resta ancora l'incognita per Lombardia e Molise, le cui date non sono ancora state decise. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©