Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Forum incontra i sindacati per arrivare ad una proposta comune sulla conciliazione famiglia-lavoro


Il Forum incontra i sindacati per arrivare ad una proposta comune sulla conciliazione famiglia-lavoro
09/03/2012, 14:03

Per una volta la festa della donna non è trascorsa come una sterile celebrazione ma è arrivata al cuore dei problemi reali delle donne che sono poi quelli delle famiglie italiane. «Il merito di questa piccola rivoluzione culturale» commenta Francesco Belletti, presidente del Forum delle associazioni familiari «va senza dubbio riconosciuto anche al Presidente Napolitano che, proprio in occasione dell’8 marzo ha sollecitato un maggior impegno alla ricerca di una conciliazione tra le esigenze delle famiglie e le esigenze del lavoro.
«Il messaggio lanciato dal Quirinale è rivolto essenzialmente al Parlamento ed al governo. Importanti provvedimenti (sostegno alla maternità, congedo obbligatorio di paternità, assistenza alle famiglie con di disabili) sono fermi alle due Comere, impantanati nella difficoltà di reperire i fondi necessari.
«Ma anche le parti sociali devono accentuare il proprio ruolo propositivo e di stimolo nei contronti delle Istituzioni. In questo senso il Forum ha incontrato i vertici di Cisl (il 5 marzo) e di Uil (ieri) per presentare la propria proposta di conciliazione famiglia-lavoro come base per elaborare una posizione comune e condivisa su questo elemento qualificante del nuovo mercato del lavoro».

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©