Politica / Politica

Commenta Stampa

Ma come reagirà l'Europa?

Il governo verso la fiducia sulla manovra di bilancio


Il governo verso la fiducia sulla manovra di bilancio
05/12/2018, 09:04

ROMA - Il govreno decide di tagliare corto sulla manovra di bilancio. Ieri ha approfittato dell'uscita dall'aula della Commissione Bilancio delle opposizioni per chiudere anticipatamente l'esame degli emendamenti sulla manovra di bilancio. Esame che sarebbe stato comunque inutile: il governo intende presentare un maxiemendamento e porre la fiducia, senza quindi permettere alcuna discussione nel merito della legge. Ed è sintomatico che questa decisione arrivi senza che ci sia stato alcun ostruzionismo da parte delle opposizioni. Ora la manovra di bilancio arriva in aula a Montecitorio questa sera e domani mattina ci dovrebbe essere la fiducia. 

Ma restano tutti i problemi legati alla manovra stessa. In particolare i rapporti con l'Europa che chiede di modificare la manovra, dato che manderebbe alle stelle deficit e debito pubblico. Il Ministro dell'Economia Giovanni Tria ieri ha detto che si cercherà di rivedere le misure principali della manovra di bilancio - quota 100 e reddito di cittadinanza - per cercare di limare qualche decimale nel deficit. Ma basterà questa generica e finora inattuata promessa per rabbonire la Commissione Europea?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©