Politica / Parlamento

Commenta Stampa

IL GUARDASIGILLI A NAPOLI PER LA VIA CRUCIS


IL GUARDASIGILLI A NAPOLI PER LA VIA CRUCIS
20/03/2008, 19:03

Il ministro della Giustizia, Luigi Scotti, parteciperà alla via crucis organizzata dal cardinale Crescenzio Sepe, arcivescovo di Napoli, e dedicata alle vittime innocenti della camorra. “Voglio manifestare il mio concreto impegno di cittadino e di uomo delle istituzioni nella lotta contro la criminalità organizzata – si legge nel comunicato -. Per questo ho accettato di camminare al fianco di quanti sono stati colpiti negli affetti dalla mano efferata di chi usa la violenza per imporsi. Convinto che la cultura della legalità sia la vera forza di una società civile e democratica che guardi soprattutto ai giovani e al loro futuro, voglio esprimere tutta la mia solidarietà ai colleghi che a Napoli sono stati oggetto di pesanti e inaccettabili minacce da parte di esponenti della camorra. Il senso della mia partecipazione laica alla via crucis di domani vuole essere espressione concreta anche di questo”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©