Politica / Parlamento

Commenta Stampa

“Si formi governo uscito dal voto espresso dal popolo”

Il manifesto di Barca: crescita e riforma macchina Stato

Anticipazione del suo testo-programma

Il manifesto di Barca:  crescita e riforma macchina Stato
12/04/2013, 09:41

ROMA - Fabrizio Barca (nella foto) ,  da tempo  indicato come il futuro candidato anti-Renzi tra le fila del Pd ,  ha illustrato il proprio “manifesto” questa mattina a Rainews24. "Il desiderio è che si formi più rapidamente possibile un governo uscito dal voto espresso dal popolo. Il lavoro di questi giorni ho voluto accompagnarlo con una memoria politica che racconta cosa ho imparato: l'assoluta necessità di rafforzare i partiti, in particolare quello della sinistra". La sinistra e la crescita economica, i partiti e la riforma della "macchina dello Stato", ha dichiarato durante nell'intervista del direttore Monica Maggioni. Pochi giorni fa , il quotidiano la Stampa ha pubblicato un’anticipazione il suo testo-programma, con il progetto che ha in mente per rinnovare i democratici: dai minori finanziamenti, al radicamento sul territorio, allo stop del “partito delle tessere”. Senza però rifuggire nelle tentazioni del “partito liquido”, già evocato dal sindaco di Firenze.

Commenta Stampa
di Rosario Scavetta
Riproduzione riservata ©