Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il Maschio Angioino si “veste” di rosa: un Consiglio comunale contro la violenza sulle donne


Il Maschio Angioino si “veste” di rosa: un Consiglio comunale contro la violenza sulle donne
17/11/2011, 09:11

La Conferenza dei Capigruppo presieduta da Raimondo Pasquino alla presenza del Vice Sindaco Tommaso Sodano ha accolto la richiesta delle consigliere Coccia, Caiazzo e Molisso di tenere una seduta monotematica sul tema della violenza contro le donne.
L’Assemblea cittadina si riunirà il 25 novembre alle ore 15 al Maschio Angioino che al calare delle tenebre sarà illuminato “ad effetto” di colore rosa.
La data scelta per il Consiglio comunale è simbolica: con la risoluzione ONU del 1999 l’Assemblea delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne invitando i Governi, le Organizzazioni internazionali e le ONG ad organizzare proprio in quella data attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica su questo delicatissimo tema.
Anche in questa occasione, sul sito www.comune.napoli.it , sarà possibile seguire in diretta streaming sia video che audio i lavori dell’Assemblea cittadina e i cittadini potranno anche intervenire via chat.
Sarà possibile seguire la diretta dei lavori consiliari anche sul gruppo Facebook “ Ufficio stampa del consiglio comunale “.
La Conferenza dei Capigruppo ha altresì deciso che mercoledì 30 novembre alle ore 10 in via Verdi ( dopo il question time previsto alle ore 9 ) l’Aula esaminerà la manovra di assestamento di Bilancio.
Per quanto riguarda infine le iniziative legate alla giornata internazionale ONU di solidarietà al popolo palestinese, previste in tutto il mondo per il 29 novembre, la Conferenza ha deciso che l’Amministrazione sarà presente, con una delegazione anche del Consiglio e col Gonfalone ufficiale della città, alla manifestazione nazionale che si terrà a Firenze e che il 5 Dicembre si terrà a Napoli una iniziativa a sostegno della rivendicazione del popolo palestinese.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©