Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il Mercato di Campagna Amica torna a Bagnoli, Fuorigrotta e Portici


Il Mercato di Campagna Amica torna a Bagnoli, Fuorigrotta e Portici
14/04/2012, 15:04

Il mercato di Campagna amica con l’acquisto diretto dai produttori agricoli torna domenica 15 aprile nella città di Napoli in Viale dei Campi Flegrei a Bagnoli e in Piazza San Vitale a Fuorigrotta, oltre che a Portici in Viale Leonardo Da Vinci. Un’occasione per i cittadini-consumatori, per acquistare prodotti di qualità, del territorio e della filiera agricola italiana. L’appuntamento con il Mercato, che garantirà prodotti agroalimentari Made in Italy a prezzi accessibili - spiega Coldiretti - è previsto per ogni domenica dalle 08,30 alle 13,00 con luoghi che è possibile conoscere collegandosi al sito www.napoli.coldiretti.it: frutta e verdura, formaggi, olio extravergine di oliva, legumi e cereali, salumi, ma anche piante e fiori, questi alcuni dei prodotti che le imprese agricole di Campagna Amica Coldiretti, venderanno direttamente, senza intermediazioni, dal campo alla tavola. I Mercati di Campagna Amica - ricorda Coldiretti - possono rappresentare una delle possibili risposte nella battaglia al carovita, garantendo una filiera corta per i prodotti agricoli e un contatto diretto tra produzione e consumo. Coldiretti è impegnata in tutto il territorio regionale, per promuovere quelle attività che consentono rapporti più equilibrati tra imprese agricole, distribuzione e consumatori, accompagnate però da accordi e controlli che riguardino la qualità, la correttezza dell’etichetta dei prodotti e la formazione dei prezzi, a vantaggio sia dei consumatori che degli imprenditori agricoli stessi. I Mercati sono aperti infatti - precisa Coldiretti - a quelle imprese agricole che si impegnano al rispetto di regole chiare, a cominciare da un confronto trasparente sui prezzi dei prodotti.
L’apertura dei Mercati di Campagna Amica, si colloca all’interno del progetto nazionale Coldiretti per “una filiera agricola tutta italiana” che punta, tra l’altro, alla diffusione di una nuova cultura dell’educazione alimentare di qualità. A fare la spesa direttamente dal produttore nei mercati degli agricoltori sono per il 68 per cento donne; il livello di istruzione è medio alto per il 68 per cento degli acquirenti. L’età è inferiore ai 54 anni nel 64 per cento dei casi, mentre lo status sociale ed economico è medio alto nell’82 per cento dei casi, secondo un’indagine Coldiretti/Swg. I prodotti più acquistati nei mercati degli agricoltori di Campagna Amica sono nell’ordine - sottolinea Coldiretti - la verdura, la frutta, i formaggi, i salumi, il vino, il latte, il pane, le conserve di frutta, la frutta secca, i biscotti ed i legumi, ma non manca l’interesse per i prodotti non alimentari come ad esempio gli agricosmetici. Estremamente elevato il grado di soddisfazione che è alto per il 77 per cento degli acquirenti.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©