Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il ministro Galan incontra la fondazione Roma Europea


Il ministro Galan incontra la fondazione Roma Europea
04/03/2011, 12:03

“E’ stato per me un piacere incontrare ieri sera la Fondazione Roma Europea per parlare con loro della mia attività di Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali e della mia esperienza nelle sedi istituzionali europee.” Così il Ministro Giancarlo Galan commenta la sua partecipazione ieri sera all’incontro con la Fondazione Roma Europea presso la Residenza di Ripetta.

“Ho trovato una platea interessata ai problemi e le opportunità dell’agricoltura italiana, che sono parte fondamentale di quelli del nostro sistema Paese. Ho ribadito loro l’importanza delle sfide che ci attendono da qui a breve in sede europea: la riforma della Politica Agricola Comune innanzi tutto. Problema che – prosegue Galan - ho seguito con particolare attenzione anche partecipando, praticamente sempre, ai Consigli dei Ministri europei a Bruxelles. E’ una trattativa che si chiuderà in Europa insieme agli altri 26 Paesi membri che avrà un impatto fondamentale sul futuro della nostra economia. La nostra è un’agricoltura che punta molto sulla qualità e per questo non potremo permettere in alcun modo che il criterio preminente sia la superficie agricola. Non credo che un prato tenuto al pascolo valga come una coltura ortofrutticola che richiede continui interventi dell’uomo.

“Abbiamo anche affrontato il tema degli OGM. Ho ribadito la mia convinzione che bloccare la ricerca in qualunque campo sia un errore. Non possiamo permettere – ha concluso il Ministro - che il Paese di Marconi e di Fermi resti indietro in uno dei segmenti fondamentali della ricerca contemporanea.”. All’incontro erano presenti anche il Segretario Generale della Fondazione Cesare San Mauro e il Capo Dipartimento delle politiche competitive del mondo rurale e della qualità del MIPAAF Adriano Rasi Caldogno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©