Politica / Parlamento

Commenta Stampa

Il ministro Romano presenta la campagna “Pesche in spiaggia"


Il ministro Romano presenta la campagna “Pesche in spiaggia'
28/07/2011, 15:07

“La campagna “Pesche in spiaggia”, promossa dal Ministero, si inserisce nel quadro di iniziative che stiamo mettendo in campo per il sostegno del comparto ortofrutticolo nazionale. In questo momento è fondamentale sostenere il settore che subisce gli effetti della crisi economica, aggravati dalle conseguenze di mercato dell’allarme E.coli. Per questo abbiamo deciso con i Consorzi di promuovere la qualità delle pesche e nettarine italiane a indicazione geografica direttamente e gratuitamente sulle spiagge, stimolando i consumatori italiani a riscoprire il gusto e la piacevolezza dei frutti estivi. Con “Pesche in spiaggia” raggiungeremo un bacino di oltre mezzo milione di persone e sarà così l’avvio di un progetto che vogliamo consolidare e ripetere con frequenza”.
Così il Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali, Saverio Romano, ha presentato oggi alla stampa la campagna di promozione “Pesche in spiaggia”, promossa dal Mipaaf in collaborazione con le Capitanerie di Porto – Guardia Costiera, il Consorzio Pesca e Nettarina di Romagna IGP, il Consorzio di Tutela della Pesca di Verona IGP ed il Consorzio di tutela della Pesca di Leonforte IGP con il coordinamento del Centro Servizi Ortofrutticoli società cooperativa (CSO). Alla conferenza stampa erano presenti il Capo di Gabinetto del Ministero, Cons. Antonello Colosimo, l’Ammiraglio Ispettore Capo delle Capitanerie di Porto – Guardia Costiere, Marco Brusco, l’Assessore alle politiche agricole e valorizzazione dei prodotti locali, Angela Birindelli, ed il Cav. Paolo Bruni, Presidente del CSO.
“Siamo presenti ogni giorno sul territorio – ha dichiarato l’Ammiraglio Brusco - per la salvaguardia dei cittadini e le azioni che competono alle nostre funzioni e rappresenteremo con orgoglio il Ministero in questa campagna sulle spiagge”.
“I Consorzi coinvolti hanno accettato immediatamente e convintamente – ha aggiunto il Cav. Bruni - l’iniziativa del Ministero per la promozione della frutta in un periodo di crisi come questo. “Pesche in spiaggia” sarà l’occasione per dare visibilità a prodotti come le pesche e le nettarine italiane, note per il loro gusto inimitabile, per la succosità e la qualità. Invitiamo così tutti gli Italiani al consumo di frutta di stagione, rilanciando il consiglio dell’Organizzazione mondiale della sanità di consumare almeno 400 grammi di prodotti di ortofrutta al giorno”.
“Pesche in spiaggia” è una campagna di promozione che si articola in azioni di promozione sui mezzi di stampa e che prevede una distribuzione gratuita delle pesche e nettarine che avverrà secondo il seguente calendario:
- 13-14 agosto: Emilia Romagna
- 20-21 agosto: Veneto e Lazio
- 27-28 agosto: Sicilia
Tra le località coinvolte ci sono: Cesenatico, Milano Marittima, Cervia, Rosolina Mare, Jesolo, Peschiera, Ostia Lido, Fregene, Taormina, Catania, Palermo.
Tutte le informazioni ed il programma aggiornato delle spiagge coinvolte saranno disponibili sul sito del Ministero www.politicheagricole.it.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©