Politica / Politica

Commenta Stampa

Hanno cominciato a disturbare in ogni modo sin dall'inizio

Il Nadef passa alla Camera, ma la Lega crea bagarre


Il Nadef passa alla Camera, ma la Lega crea bagarre
10/10/2019, 16:54

ROMA - Di solito, il passaggio della nota di aggiornamento del Documento di Economia e Finanza (Nadef) alle Camere è poco più di una formalità. Ma questa volta il Parlamento ha dovuto avere a che fare Con le continue interruzioni provocate dalla Lega, che ha interrotto continuamente il dibattito per invocare le elezioni. Ad un certo punto il vice Presidente della Camera Rosato ha dovuto sospendere la seduta nel tentativo di ridare un po' di ordine all'aula. Alla fine si è arrivati alla votazione, con 318 voti favorevoli, 194 no e due astensioni. 

Apriti cielo: contro la maggioranza si sono scagliati sia i leghisti che gli esponenti di Forza Italia, perchè sono riusciti a passare di soli 3 voti (per il Nadef serva la maggioranza assoluta). In realtà, c'erano decine di esponenti della maggioranza in missione e che quindi non hanno votato. Ma il fatto di aver superato quota 315 di poco ha dato fiato alle trombe della propaganda del centrodestra, soprattutto in vista delle elezioni regionali umbre, dove la loro vittoria - data per certa due mesi fa - ora è alquanto in bilico. 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©