Politica / Regione

Commenta Stampa

Il nuovo PSI ed il sostegno a Lettieri


Il nuovo PSI ed il sostegno a Lettieri
23/03/2011, 16:03

“Le parole chiavi, sulle quali, si è aperto il confronto e la collaborazione col candidato sindaco del pdl sono autonomia e federalismo. Ed è in questa direzione che il nuovo psi napoletano lavorerà di concerto con Lettieri per far si che autonomia e federalismo siano espressione di un progetto politico che, svuotato di intrinseca violenza e di latente sentimento razzista,possa condurre la nostra città verso un assetto nuovo e più rispondente alle immediate esigenze della popolazione. A tal fine,occorre”decolorare” un attuale sentimento secessionista(checche se ne dica molto più forte ed evidente al sud che non al nord del paese),inserirlo in un progetto politico repubblicano ed unitario,utilizzare la sua peculiarità dirompente sotto il profilo della capacita di interrelazione,e,indirizzarlo verso la determinazione di un nuovo assetto politico istituzionale. Deve essere il minimo comune denominatore sul quale tutte le forze politiche che si rivedono nella alleanza con la pdl devono costruire il proprio ed esclusivo progetto politico. Federalismo quale strumento per responsabilizzare una classe dirigente e politica la quale non può più prescindere dall’esigenza di essere in tale ottica, anche preparata e capace. Autonomia quale esigenza di rispondere al meglio ed IMMEDIATAMENTE alle esigenze della comunità alla quale si sta a capo. In questa ottica l’opera messa in campo dal Governatore Caldoro presenta questi caratteri di novità di cui la nostra regione e direi il sud intero aveva necessità; e,siamo certi che su questa strada intende incamminarsi anche il candidato della PDL. Ci piace lo slogan del dott. Lettieri,“Se non hai la soluzione..diventi il problema” Bene. Noi di soluzioni ne abbiamo tante, ed insieme a tutti gli alleati porteremo Lettieri a diventare -sin dal primo turno- sindaco di Napoli.”. così una nota acura dell’avvocato Maurizio Zuccaro, segretario cittadino del Nuovo PSI di Napoli.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©