Politica / Politica

Commenta Stampa

Dibattito nella sede napoletana del partito

Il PD e la Sanità : Stop all’immobilismo


.

Il PD e la Sanità : Stop all’immobilismo
14/02/2013, 15:42

NAPOLI - Ogni persona in Campania paga 10, 34 centesimi di ticket: questo è il valore medio pro capite che interessa ciascun cittadino.
A margine della campagna elettorale, si è svolto a Napoli nella sede del Partito Democratico di via Orsini il dibattito “Sanità campana  e l’immobilismo della Regione”.
La crisi e i tagli subiti dal Sistema Sanitario nazionale hanno costituito l’oggetto principale del confronto.
Nell’occhio del ciclone la Giunta Caldoro e i provvedimenti del Governatore in riferimento all’impoverimento delle risorse sanitarie campane e le eccessive imposte che gravano sui cittadini.
Al confronto è intervenuto Corrado Cuccurullo : “L’operato della Giunta Caldoro ha arrecato danni alla Sanità : bisogna arginare questa emergenza”, ha commentato il responsabile sanità del Partito Democratico in Campania.
Alla crisi delle risorse finanziarie ed economiche nazionale, si aggiungono le preoccupanti condizioni in cui versa la sanità penitenziaria come è stato evidenziato  da Annamaria Carloni. 
 “ Questa campagna elettorale è stato un viaggio anche nella sanità pubblica. Un viaggio preoccupante, di una realtà al collasso.
Basta con i tagli senza qualità”, ha concluso la candidata alla Camera del Pd.

Commenta Stampa
di Rosa Alvino
Riproduzione riservata ©