Politica / Politica

Commenta Stampa

Tra gli interventi quello della Camusso e Bersani

Il Pd e le donne, convention alla Stazione Marittima


.

Il Pd e le donne, convention alla Stazione Marittima
18/02/2012, 14:02

NAPOLI – Si è proseguito con i temi del lavoro, welfare, democrazia e legalità nella seconda giornata di “Dal sud con le donne ricostruiamo l’Italia”, la convention organizzata dal Pd a Napoli presso la stazione Marittima.
Ad indicare le priorità per aumentare lavoro e diritti per le donne è il segretario generale della CGIL, Susanna Camusso. “Io spero - dice - che ci sia un'operazione per affrontare il vero tema del paese che è il lavoro e le tutele, invece di concentrarsi sull'idea di toglierlo con l'articolo 18. Il tema è il lavoro, la precarietà e gli ammortizzatori necessari per ricostruire un'uguaglianza nel mondo del lavoro".
A concludere i lavori è il segretario nazionale del Partito Democratico Pier Luigi Bersani, che ha ribadito la necessità di dare risposte alle esigenze delle donne. Nono sono mancate, inoltre, riflessioni sull’articolo 18 e sul governo Monti : “Vorrei che il governo ci mettesse un po' più di solidarietà, guardasse un po' più negli occhi la gente, ma questo lo dà la politica ed è per questo che la politica è ineliminabile”. Poi un pensiero su cosa pecca alla squadra del Professore: “Questo governo - aggiunge - è una novità straordinaria per competenza e stile. Ma gli manca una maggioranza politica coesa, non il fatto che non ci siano dei politici”.

Commenta Stampa
di Rossella Marino
Riproduzione riservata ©