Politica / Politica

Commenta Stampa

Ogni acquisto dovrà essere deciso dal Parlamento

Il Pd trova la mediazione sugli F35, ma il governo è spaccato


Il Pd trova la mediazione sugli F35, ma il governo è spaccato
26/06/2013, 10:29

ROMA - Dopo una lunga discussione, il Pd riesce a trovare una mediazione sull'acquisto dell'F-35. La frase che ha raccolto praticamente il consenso di tutti è questa: "La Camera impegna il governo a non procedere a nessuna fase di acquisizione degli F35 senza che il parlamento si sia espresso nel merito ai sensi della legge 244 del 2012". In questa maniera tutte le varie anime si sono accordate. 
Ma resta la spaccatura nel governo, dopo il contrasto di ieri. Da una parte il Ministro degli Affari Regionali, Graziano Delrio, che ha invitato il governo a fermare l'acquisto degli aerei, per rimodularne la spesa. Dall'altra il Ministero della Difesa, Mario Mauro, che invece insiste per portare a termine l'acquisto. Mauro ha illustrato la sua posizione con una battuta: "Se c'è stata una crisi di governo e io non me ne sono accorto... In caso contrario, non ho partecipato a nessun Cdm nel quale il governo abbia cambiato posizione". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©