Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Pd vorrebbe inguaiare la De Girolamo -video


.

Il Pd vorrebbe inguaiare la De Girolamo -video
16/01/2014, 13:40

Spuntano nuove intercettazioni,  che  mettono a dura prova il ministro delle politiche agricole, ma  complicare la situazione ci si mette anche  della maggioranza che regge il governo Letta.
Il giorno fatidico sarà venerdì  quando l’esponente del Nuovo Centrodestra interverrà alla Camera per rispondere alle richieste di chiarimento del Movimento 5 Stelle e degli alleati democratici sulle intercettazioni che la coinvolgono nell’inchiesta sull’Asl di Benevento.
Ma  in queste ore spuntano di nuove intercettazioni telefoniche che sembrano alleggerire la posizione della De Girolamo."Stai attenta, qui il Pd locale ti vuole inguaiare" è la frase intercettata in una conversazione tra l’ex direttore sanitario Felice Pisapia e il ministro che ribatte: "Ma a me possono puntarmi quanto vogliono: non ho preso soldi, non ho chiesto favori". Nella conversazione Pisapia tira in ballo il deputato del Pd Umberto Del Basso De Caro, il direttore generale dell'Asl Michele Rossi e l'avvocato politicamente impegnato Roberto Prozzo. È il giro "rosso" a volerla inguaiare. Ma il M5S va dritto per la sua strada ufficializzato la mozione di sfiducia a Montecitorio. "Sulla sua figura  c’è ormai un’ombra indelebile da un punto di vista etico, morale e politico". 

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©