Politica / Politica

Commenta Stampa

Prsentata una interrogazione parlamentare

Il Pdl contro l'Annunziata per l'appello pro-Santoro



Il Pdl contro l'Annunziata per l'appello pro-Santoro
13/10/2011, 17:10

ROMA - Non è piaciuto al Pdl l'appello che Lucia Annunziata ha rivolto al suo pubblico, durante la trasmissione "In 1/2 ora", di sostenere l'iniziativa di Michele Santoro e i suoi "Comizi d'amore". E così i deputati Agostino Ghiglia ed Antonino Salvatore Germanà hanno presentato una interrogazione parlamentare in cui denunciano l'accaduto, definendolo "uno spazio occupato su una rete Rai da un privato ai fini di una promozione 'camuffata' da appello". Per questo chiedono al Ministro della Pubblica Amministrazione Renato Brunetta quanto costi ad un privato una pubblicità "di oltre un minuto e in orario di punta" (come se la domenica alle 14 fosse ora di punta, ndr). E i due deputati insistono: "Se il cittadino Michele Santoro o qualche componente dell'associazione Servizio Pubblico ha pagato per la pubblicità resa all'associazione andata in onda e quale sia, in caso di pagamento avvenuto, l’ammontare corrisposto da Michele Santoro".
Certo c'è da notare che i suddetti deputati non hanno mai sollevato obiezioni quando sulla Rai vengono fatte pubblicità ai libri di Bruno Vespa all'interno dei TG o delle altre trasmissioni, per fare un esempio. E in questo caso, non risulta che Vespa abbia pagato alcunchè. O c'è qualcuno che ha pagato per lui?

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©