Politica / Politica

Commenta Stampa

Il Presidente della Repubblica conferisce una medaglia a Città della Scienza in occasione del decennale


Il Presidente della Repubblica conferisce una medaglia a Città della Scienza in occasione del decennale
24/11/2011, 09:11

In occasione del decennale del Science Centre - che si è inaugurato il 23 novembre del 2001 alla presenza dell’ allora Capo dello Stato Carlo Azeglio Ciampi – il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano nel rammaricarsi per “non poter essere presente e con i sentimenti di ideale partecipazione” all’evento ha voluto conferire a Città della Scienza e per essa al suo Presidente Vittorio Silvestrini una speciale medaglia commemorativa di questo decennale.
La serata , condotta da Luciano Scateni, è iniziata con Riccardo Pratese che ha letto: “Due lezioni all’Accademia Fiorentina circa la figura, sito e grandezza dell'Inferno di Dante” di Galileo Galilei con le quali l’autore si proponeva di illustrare con metodo scientifico la forma e le dimensioni dell'Inferno dantesco, basandosi sull'attenta lettura del testo della Divina commedia.
E ‘ proseguita con un intermezzo musicale di Carlo D'Angiò accompagnato da Osvaldo Costabile, Francesco Manna, Riccardo Marconi
Si è conclusa con Toni Servillo che ha letto il “Poema sul disastro di Lisbona o analisi della filosofia del Tutto è bene” di François Marie Arouet de Voltaire del 1756, destinato ad aprire un dibattito culturale che avrebbe coinvolto i maggiori filosofi dell'epoca.
Circa mille persone hanno partecipato al compleanno di Città della Scienza.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©

Correlati