Politica / Politica

Commenta Stampa

Il procuratore Lepore a Scampia per legalità e riqualificazione


Il procuratore Lepore a Scampia per legalità e riqualificazione
22/03/2012, 14:03

Durante l’incontro tra gli alunni dell’Itis Galileo Ferraris di Scampia ed il Ministro dell’Interno Annamaria Cancellieri, oggi alle 15,00 in Prefettura, il presidente dell’Ottava Municipalità avv. Angelo Pisani ha presentato al Ministro la delibera istitutiva dell'Osservatorio Anticamorra, legalità e riqualificazione di Napoli Nord che sarà presieduta dal dott. Giovandomenico Lepore, ringraziando la dott.ssa Cancellieri e il prefetto di Napoli dott. De martino per la gradita attenzione e particolare interesse verso l'area di Scampia .


Il nuovo organismo sarà presieduto come esempio di legalità ed esperienza dal dott. Giovandomenico Lepore, già procuratore capo della Repubblica di Napoli che a giorni illustrerà il programma e la composizione della squadra della legalità . “L'Osservatorio - ha dichiarato il presidente Pisani– è nato per monitorare, studiare e rispondere efficacemente dal punto di vista sociale, culturale, politico amministrativo e giudiziario ai problemi ed alle esigenze del territorio e per lanciare segnali concreti ed esempi in tema di lotta alla criminalità ma anche di riqualificazione”. L’ente si occuperà del controllo costante del territorio, della raccolta delle segnalazioni e delle strategie d'intervento su tutta la vasta area a Nord di Napoli. “Noi che viviamo la quotidianità dei nostri quartieri – ha affermato Pisani – ci dissociamo da chi vuole solo strumentalizzare politicamente un territorio considerato difficile a danno degli onesti cittadini che vi risiedono. Così abbiamo deciso di dare un segnale forte e concreto al territorio che non può vivere solo di chiacchiere e demagogie. Servono azioni. Servono fatti e non belle parole e brevi manifestazioni. Il vero impegno si vede restando sul territorio e lavorando sodo. E noi siamo pronti a continuare a farlo insieme alle istituzioni e sotto la guida esperta del dott. Lepore” .

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©