Politica / Politica

Commenta Stampa

Reazione irritata dopo alcuni articoli su Libero

Il Quirinale: "Grazia a Berlusconi è analfabetismo"

Per il Colle è un ipotesi di sguaiatezza istituzionale

Il Quirinale: 'Grazia a Berlusconi è analfabetismo'
12/07/2013, 19:34

ROMA - "Queste speculazioni su provvedimenti di competenza del Capo dello Stato in un futuro indeterminato sono un segno di analfabetismo e sguaiatezza istituzionale". E’ piccata la reazione che arriva dalle stanze del Quirinale su una possibile grazia a Silvio Berlusconi da parte del presidente della Repubblica, di cui dava notizia oggi Libero. Ipotesi che secondo il Colle, "danno il senso di una assoluta irresponsabilità politica che può soltanto avvelenare il clima della vita pubblica".

Nell'edizione odierna il quotidiano diretto da Maurizio Belpietro titola: "Grazia a Silvio, ci sta anche Letta". Nell'articolo si scrive che la proposta sarebbe venuta direttamente dal Capo dello Stato che ne avrebbe parlato con il premier Enrico Letta. Titolo dello stesso tenore anche ieri: "Giorgio facci la grazia". 

Commenta Stampa
di Felice Massimo de Falco
Riproduzione riservata ©