Politica / Politica

Commenta Stampa

Ha tirato in ballo uno dei più noti fake della storia

Il senatore Lannutti scrive tweet antisemita. E' polemica


Il senatore Lannutti scrive tweet antisemita. E' polemica
22/01/2019, 09:36

ROMA - E' polemica sul senatore del Movimento 5 Stelle Elio Lannutti. Il quale, in un tweet ha avuto la poco simaptica idea di scrivere: "Il Gruppo dei Savi di Sion e Mayer Amschel Rothschild, l'abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale, portò alla creazione di un manifesto: 'I Protocolli dei Savi di Sion'". Per chi non li avesse mai sentiti nominare, "I protocolli dei Savi di Sion" è uno dei più noti falsi della storia. Scritto in Russia nell'800 per giustificare le persecuzioni contro gli ebrei, era un documento che affermava l'intenzione degli ebrei di tutto il mondo di sottomettere il resto della popolazione grazie alla ricchezza dei banchieri ebrei abilmente usata per destabilizzare glialtri Paesi. Anche il nazismo usò questa balla, accusando gli aebrei di aver costretto la Germania ad arrendersi alla fine della Prima Guerra Mondiale quando poteva ancora combattere; e anche in questo caso era una scusa per giustificare le persecuzioni contro gli ebrei. 

La reazione sia della politica sia sui social network è stata totalmente negativa. Praticamente nessuno sui social network ha approvato le parole di Lannutti e persino Luigi Di Maio ha preso le distanze pubblicamente da quel tweet. Lo stesso Lannutti poi ha cercato di fare marcia indietro: "Poiché non avevo alcuna volontà di offendere alcuno, tantomeno le comunità ebraiche od altri, mi scuso se il link ha urtato la sensibilità. Condividere un link non significa condividere i contenuti, da cui comunque prendo le distanze. Ci tengo a sottolineare che non sono, nè sarò mai antisemita". 

Commenta Stampa
di Antonio Rispoli
Riproduzione riservata ©