Politica / Napoli

Commenta Stampa

Il Sindaco di Napoli alla ricerca dei fedelissimi


.

Il Sindaco di Napoli alla ricerca dei fedelissimi
17/05/2013, 11:32

NAPOLI- Il 22 maggio scatta “l’ora  X “ per il primo cittadino di Napoli.
De Magistris dovrà affrontare il rimpasto con la speranza di ottenere la sospirata maggioranza.
Le condizioni non sono delle più favorevoli.
Sta per arenare il sogno di “ Napoli è tua”, la lista civica di cui si è reso promotore, degli otto consiglieri  ingaggiati, solo Carmine Sgambati resta fedele a lui.
Un “fuggi fuggi” generale, a cui Sgambati non si è piegato , eletto grazie al Sindaco, il fedelissimo non abbandona  De Magistris.
La sorte di “Napoli è tua” resta in piedi con tre all’opposizione,4 afavore del Sindaco.
Una condizione  che desta non  poche preoccupazioni.
I numeri parlano chiaro, su 49 consiglieri comunali, De Magistris può contare su 27 voti favorevoli, voti calanti rispetto ai trenta precedentemente congetturati.
Intanto, si parla di Moxedano  e Fucito come nuovi “ingaggi” per mantenere i numeri. De Magistris, vuole raccogliere consensi,e un posto in giunta per l’Italia dei Valori e Federazione di sinistra, non si nega a nessuno.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©