Politica / Regione

Commenta Stampa

Immigrati, Amendola e Cacciola (PD): "rispettare normative UE"


Immigrati, Amendola e Cacciola (PD): 'rispettare normative UE'
04/04/2011, 14:04

NAPOLI 4 APRILE – “Non ci servono altri miracoli di Berlusconi. Il governo deve concedere la protezione temporanea agli immigrati, cosi' come previsto dalla normativa europea in caso di emergenza, ed abbandonare le sirene razziste e demagogiche della Lega Nord” A dichiararlo sono Enzo Amendola, segretario regionale Pd Campania, e Ciro Cacciola, commissario provinciale Pd Caserta.

Questa mattina sono arrivati in Terra di Lavoro i primi immigrati provenienti da Lampedusa: "Il centrodestra si e' dimostrato totalmente incapace nel gestire la grave crisi - aggiungono Amendola e Cacciola - e ora, dopo le mirabolanti promesse di Berlusconi e le minacce di Bossi, corre ai ripari in modo approssimativo e inefficace".

"Non basta rinchiudere migliaia di persone in scandalose tendopoli, serve una soluzione condivisa e diffusa che eviti il riproporsi di nuove tensioni.
Bisogna evitare di ripetere le scene drammatiche viste in queste ore a Manduria – concludono Amendola e Cacciola – mettendo in campo politiche di accoglienza condivise con il territorio e le istituzioni”.

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©