Politica / Napoli

Commenta Stampa

Immigrazione: al via “Differenti alfabeti”


Immigrazione: al via “Differenti alfabeti”
12/10/2011, 17:10

Napoli – Partirà a novembre a Napoli il primo corso di formazione sui temi dell’immigrazione rivolto ai giornalisti e ai collaboratori dei mass media locali. Si chiama “Differenti alfabeti” e lo promuove la cooperativa sociale Dedalus, da oltre vent’anni impegnata in servizi a sostegno dei migranti e di contrasto alla tratta di esseri umani.

L’iniziativa mira a creare ponti tra il mondo dell’informazione e quello sociale, offrendo la possibilità ai partecipanti di conoscere a fondo tutti i temi legati al fenomeno dell’immigrazione, dalle leggi sulla materia al lavoro quotidiano degli operatori e dei mediatori culturali, con focus su linguaggi, marginalità, convivenze e conflitti in contesti di difficoltà urbana, migrazione irregolare.

In una seconda fase, il percorso formativo offrirà anche la possibilità ai partecipanti di acquisire specifiche competenze tecniche di comunicazione multimediale applicata ai temi sociali.

Il corso è gratuito ed è autorizzato dal Ministero dell’Interno (Dipartimento per le Libertà Civili e l’Immigrazione - Direzione Centrale per le Politiche dell’Immigrazione e dell’Asilo). Lo finanzia il Fondo europeo per l’integrazione di cittadini di paesi terzi dell’Unione Europea.

L’iniziativa è aperta a 20 partecipanti e avrà la durata di 20 ore. Per partecipare è necessario iscriversi entro il 31 ottobre, facendo domanda alla Dedalus.



Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©