Politica / Regione

Commenta Stampa

Impegno: "Da Cosentino minacce a mezzo stampa a Lettieri".


Impegno: 'Da Cosentino minacce a mezzo stampa a Lettieri'.
28/04/2011, 16:04

"Se mai ce ne fosse stato bisogno, la lettera del coordinatore regionale del Pdl Nicola Cosentino, pubblicata oggi dal Mattino, chiarisce una volta e per tutte chi comanda nel centrodestra". Ad affermarlo è Leonardo Impegno, candidato del Partito democratico al Consiglio comunale di Napoli, che sottolinea come, "nei toni e nelle espressioni usate, la lettera sembri una vera e propria minaccia a mezzo stampa".

Per Impegno, "le lodevoli intenzioni di Lettieri di rendersi autonomo, a parole, da un uomo rinviato a giudizio per concorso esterno in associazione mafiosa, si scontrano con la realtà dei fatti, dimostrata da Cosentino, e cioè che, senza di lui e dei suoi voti, Lettieri non va da nessuna parte". E il "Forza Gianni" con il quale si conclude la lettera, aggiunge il candidato Pd, "ha il sapore di un inquietante buffetto sulla guancia, simile a quelli che siamo abituati a vedere nei film di Scorsese".

"Fortunatamente – conclude il presidente del Consiglio comunale – i napoletani onesti hanno ben capito da che parte andrebbe Napoli se a vincere fosse Cosentino, e per questo siamo certi che il prossimo sindaco sarà Morcone".

Commenta Stampa
di Redazione
Riproduzione riservata ©