Politica / Politica

Commenta Stampa

Brunetta: "Delrio è incompetente, stia zitto"

Imu, ministro Delrio: "Esonerati il 70% degli italiani"

Brunetta: "L'Imu va eliminata al 100% e per sempre"

Imu, ministro Delrio: 'Esonerati il 70% degli italiani'
23/08/2013, 11:13

ROMA - Questione Imu e le polemiche si riaccendono. Durante il Meeting, il ministro per gli Affari regionali, Graziano Delrio, ha affermato di ritenere ipotizzabile una service tax che esenti il 70% degli italiani meno abbienti, perchè ''il Paese non può permettersi in questo momento di buttare 1,5 miliardi di euro. Credo che i cittadini facoltosi possano permettersi di pagare 400 euro l'anno, è meno di un abbonamento a una tv privatail ministro per gli Affari regionali Graziano Delrio”.
Il Ministro ha poi sottolineato che "con la service tax cercheremo di fare una tassa molto equa, che magari tenda a separare la questione dei rifiuti da quella della tassa immobiliare. Cercheremo di fare in modo che ci siano due componenti, una quella di proprietà e una per gli affittuari, per coloro cioè che usufruiscono dei servizi''.
Da qui ecco scatenarsi l'ira del capogruppo PdL alla Camera, Renato Brunetta, che ai microfoni di Radio Anch'io tuona: “Il ministro Del Rio non è competente della materia, non conosce la trattativa in corso, ha parlato e poteva non parlare. Sarebbe bene che i membri del governo Letta lasciassero ai ministri competenti la materia. Del Rio ha detto delle cose che non stanno né in cielo né in terra, voglio qui ribadirlo, non si tratta del 70%”. E ci tiene a ribadire che “l'Imu sulla prima casa e sui terreni agricoli andrà cancellata al 100% per tutti nel 2013 e per il futuro”.

Commenta Stampa
di Francesca Galasso
Riproduzione riservata ©